Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594575324, 1211, 1160, 0, 51 )

Uno striscione semplice, una frase semplice, come sempre in questi momenti. Ma anche la Curva B ha voluto manifestare l'affetto di tutta la tifoseria azzurra per Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli che in queste ore ha perso la giovane sorella Francesca. «Ringhio, vicini al tuo dolore» si legge sullo striscione apparso in queste ore in città e firmato proprio dai sostenitori dei gruppi organizzati in Curva B. I tifosi, negli ultimi giorni, si erano fatti notare in città solo per messaggi rivolti alla Lega Calcio, contro il ritorno del calcio italiano post coronavirus con gli stadi chiusi. La sorella dell'allenatore azzurro era ricoverata da inizio febbraio a Varese dopo un malore. La donna, 37 anni, si era sentita male durante la sfida a Genova tra Sampdoria e Napoli, il 3 febbraio scorso, con Gattuso precipitatosi da lei subito dopo il match. La sorella di Gattuso abitava a Gallarate, provincia di Varese, dove risiede da anni la famiglia dell'allenatore napoletano visti i precedenti rossoneri.

 





Leggi anche: