Un talento innato per il pugilato e la stoffa del vero campione. Parliamo di Michele Baldassi, di Torre Annunziata, patria di questo sport, nel Napoletano. Ha appena 16 anni ma con un curriculum che farebbe impallidire noti professionisti del settore: 32 incontri disputati di cui 28 vittorie e 4 sconfitte. E’ praticamente imbattibile. Ha già collezionato vari trofei nazionali di categoria, una medaglia d’oro agli europei che si sono svolti a ottobre 2018 ed una vittoria lo scorso sabato in Francia, a Parigi, in un dual match nella categoria 52kg youth.
Come detto, è di Torre Annunziata e là vive con la sua famiglia. Genitori grandissimi lavoratori, un fratello di poco più grande e due sorelle gemelle più piccole. Bravissime persone. Oneste, perbene e dalla grande ospitalità.
Ed è proprio a casa sua che abbiamo raggiunto il campione con le telecamere di Campania Notizie. Qui ci ha raccontato delle sue vittorie più recenti e delle aspirazioni future. Anche sotto questo aspetto si è dimostrato un professionista, anche se ancora in età adolescenziale: composto, serio e concentrato. Tanti altri ragazzi della sua età si sarebbero montati la testa ma Michele no. “Non mollerò mai”, ha detto. E’ consapevole del suo straordinario talento ed ha un obiettivo preciso: essere un grande atleta. Ha tutte la carte in regola per diventarlo. E noi glielo auguriamo.

Luigi Viglione

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A MICHELE BALDASSI





Leggi anche:


Cerca in google