Si chiude il cerchio intorno a chi seminò il panico in due distinti episodi che fecero scalpore. Grazie a indagini certosine della Polizia di Stato si è a un passo dalla soluzione dei casi. Le indagini della Squadra mobile hanno consentito di identificare i presunti responsabili di due raid odiosi: il primo, verificatosi la notte del 19 novembre dello scorso anno, quando i vicoletti lungo i quali sciama abitualmente il popolo della notte si trasformarono in un set da Far West, con tanto di sparatoria; e il secondo - più recente - accaduto in via Partenope, a due passi dai grandi alberghi e dall’area densa di bar, pizzerie e ristoranti, quando un ragazzino venne massacrato di botte senza un perché.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg