"Dopo i tragici fatti dello scorso mese di marzo, dove perse la vita il giovane Alessio Granata, ci attivammo immediatamente per mettere in sicurezza la strada con la chiusura del pericoloso incrocio della circonvallazione esterna tra Giugliano e Villaricca. Quella però non poteva essere la soluzione definitiva. Permaneva la necessità di garantire la mobilità in un tratto stradale che registra picchi di percorrenza elevatissimi, in orario di punta, proprio in occasione dell’accesso e dell’uscita degli studenti del liceo De Carlo e del'Its Galvani. Per questo motivo abbiamo, da subito, accelerato le procedure per la realizzazione della rotonda, avviate già prima del tragico episodio di marzo, con la delibera del 5/1/2017, che prevedeva l’esecuzione dell’opera unitamente al Comune di Giugliano. Purtroppo gli incontri svoltisi successivamente tra le due amministrazioni comunali non hanno condotto ad un risultato concreto e quindi, con delibera n. 80 del 28/11/2017, abbiamo approvato un nuovo progetto per realizzare la rotonda solo sul territorio di Villaricca". Ha così dichiarato in una nota stampa il sindaco di Villaricca Maria Rosaria Punzo dopo l'approvazione della delibera per n. 80 del 28.11.2017 con in oggetto l'approvazione del progetto preliminare per la realizzazione della rotatoria. "I lavori partiranno oggi, 19 dicembre 2017, con la segnaletica sperimentale che consentirà il ripristino della viabilità ed avrà una durata di tre mesi dopodiché si avvieranno le opere definitive" ha precisato il primo cittadino. "Ci auguriamo che in questo modo il traffico della principale arteria che attraversa i comuni a nord di Napoli sia decongestinato, rendendo la viabilità più sicura per tutti" ha concluso Punzo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

300x250_wellness_new.gif