L’ex Sindaco Villano in una video intervista rilasciata a Campania Notizie (clicca qui per guardarla, ndr) fa la seguente affermazione: “Avevamo dato incarico all'Università agli inizi di Novembre, quindi ben prima che l'Opposizione proponesse la Revoca in Consiglio Comunale del Piano Urbanistico Comunale”. Assolutamente FALSO! Il Consiglio Comunale con la richiesta di revoca dello strumento Urbanistico si è svolto il 28 Settembre, un mese prima dell’affidamento dell’incarico all’Università. Villano mischia le carte per far intendere che già c’era una volontà dell’Amministrazione di mettere in discussione il PUC, ma i fatti se ne fregano delle ricostruzioni fantasiose e quale era la vera volontà politica di quella maggioranza lo spiega il Capogruppo di Campania Libera, Salvatore Del Prete, nella dichiarazione trascritta a verbale nello stesso Consiglio Comunale: “ [Il Consigliere Del Prete] Ritiene quindi che con la delibera di Giunta con la quale si è stabilito di ricorrere alla variante si può riparare agli illeciti anche per quanto riguarda i conflitti di interesse”. Quindi Variante altro che Sospensione e Annullamento, Villano non può riscrivere la storia e derubricare fatti gravi a “battibecchi”, si difenda, è nel suo diritto, ma la smetta di prendere in giro gli ortesi.

Collettivo Città Visibile Orta di Atella





Leggi anche: