Campania Notizie Tv

Primo Piano

News image

Tragedia sfiorata nel Napoletano, crolla parete della scuola: feriti la maestra incinta e cinque bimbi

È crollata la parete interna in blocchi in calcestruzzo leggero che separa due classi di terza e quarta elementare al primo piano dell'istituto comprensivo Tenente De Rosa al corso Umberto di Sant'Anastasia: contusi una maestra incinta e cinque bambini - alcuni colpiti dai calcinacci, altri sono caduti durante le fasi precipitose della fuga dalle a... Leggi tutto

Altre in: Primo Piano

Domenica, a partire dalle 10:30, presso il comitato elettorale di Via Roma, il gruppo politico “Futura per Teverola” presenterà alla cittadinanza il programma elettorale in vista delle prossime amministrative. "La base del nostro progetto è stata fin [ … ]

Una tragedia è quella avvenuta sull’Aurelia verso le 8 di questa mattina, in zona Fonteblanda, località maremmana, in provincia di Grosseto, si è verificato dove una Jeep Cherokee si è scontrata un’autocisterna. Nel violentissimo impatto ha perso la [ … ]

Erano state sospese nel giugno scorso in quanto accusate a vario titolo di intralcio alla giustizia e maltrattamenti sui minori. Ma adesso è arrivata la condanna per le suore di una scuola di infanzia di San Marcellino. Al termine del processo con il [ … ]

Nella mattinata odierna, personale di questo commissariato, diretto dal primo Dirigente Dott. Vincenzo Gallozzi eseguiva ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa da parte del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli Nord n [ … ]

A Baselice, questa mattina, i Carabinieri della locale Stazione e quelli dell’aliquota radiomobile della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, su richiesta telefonica della vittima, si sono portati velocemente in quella contrada Molliccio, dove, una [ … ]

Qui la politica non c’entra. È un problema di uomini. Direbbe il grande Eduardo De Filippo siamo alla “schifezza, da schifezza, da schifezza, da schifezza 'e l'uommene !''. Il “caso” Enzo Pagano è la conferma del degrado valoriale e personale in cui [ … ]

E’ stato fermato con l’accusa di violenza sessuale su minore, dopo aver confessato durante il lungo interrogatorio nella Questura di Napoli, lo zio della bimba rom di 4 anni vittima di abusi che lo scorso 9 aprile era stata portata dalla madre nell'o [ … ]

Scoppia la lite con i genitori, la situazione degenera e incendia l'abitazione di famiglia. Successivamente si reca a casa di un amico e aggredisce violentemente il padre del giovane, riducendolo in fin di vita. Un 22enne di Arzano, incensurato, è st [ … ]

COSA SUCCEDE IN CITTA'

Uccise di botte una cagnolina, salernitano condannato a un anno e nove mesi: giustizia è fatta
08/04/2019 | Redazione

È stato condannato a un anno e nove mesi Antonio Fuoco, il salernitano che massacrò di botte, uccidendola, la cagnolina «Chicca». È stata pronunciata la sentenza da parte del giudice del Tribunal [ ... ]


Studentessa casertana di 20 anni violentata in discoteca, ricoverata in ospedale
07/04/2019 | Redazione

Era in un discopub nel centro di Firenze e qui sarebbe stata violentata da un uomo in uno stanzino del locale. È quanto ha denunciato prima ai medici del pronto soccorso dell'ospedale di Careggi, poi [ ... ]


Casapesenna, 13enne scomparso: è andato a scuola a San Marcellino ma non ha fatto ritorno a casa. L'appello straziante della madre
03/04/2019 | Redazione

Adrian Scripet, 13enne di Casapesenna è scomparso da San Marcellino questa mattina. La mamma dell'adolescente ha divulgato le sue foto chiedendo a tutti di aiutarla nelle ricerche, la speranza è di  [ ... ]


Schianto tra auto e moto a Mondragone, pesante il bilancio: un morto e due feriti gravi
24/03/2019 | Redazione

Pesante il bilancio, un morto e due feriti gravi, di un incidente avvenuto nella serata di ieri a Mondragone. Sul posto accorsi i carabinieri e i medici del servizio territoriale d'emergenza. Immediat [ ... ]


Arrestati tre giovani per lo stupro nella Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano: la 24enne di Portici conosceva gli aggressori
06/03/2019 | Redazione

Conosceva di vista gli aggressori e per questo è entrata con loro in ascensore senza temere le brutali conseguenze che invece si sono poi verificate. In quell’ascensore si è consumata la violenza  [ ... ]


Terrorista dell'Isis catturato in Campania, aveva legami con una rete tra Napoli e Caserta
02/03/2019 | Redazione

Dopo aver combattuto in Siria tra le milizie dell'Isis, è tornato in Italia pensando di darsi alla macchia, ma è stato rintracciato dalla Polizia e arrestato in un casolare di Acerra, nel Napoletano [ ... ]


Cerca in google