di Dario Abbate*

C'e' chi sacrifica un'idea per paura di perdere, e perde la dignità e la battaglia. C'e' chi calpesta la dignità, propria e degli altri, per vincere con la prepotenza; e non è detto che vinca. C'e' chi per gli ideali di libertà, giustizia, democrazia, mette in gioco se stesso. Ecco, io l'ho fatto, mettendo a disposizione della Città quel poco o tanto che saprò dare a Marcianise e ai suoi cittadini. Non sara' un'ingiustizia a fermare la mia candidatura. Di fronte alla prepotenza non chino la testa, vado avanti!

*Dirigente Partito Democratico

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

braccialetto 300x250.gif