Pin It

Ordine dei giornalisti della Campania e Sindacato unitario Sugc sono al fianco dei giornalisti del gruppo Espresso-Finegil in sciopero ed esprimono una forte preoccupazione per la vendita dei quotidiani la Città di Salerno e il Centro di Pescara, due giornali-modello dell'informazione ceduti senza una preventiva informativa e senza il coinvolgimento dei giornalisti. Ordine regionale e sindacato della Campania vigileranno costantemente sull'attività delle nuove proprietà che dovranno garantire l'autonomia delle testate, i posti di lavoro a redattori e collaboratori e il pieno rispetto del contratto giornalistico.





Leggi anche: