SALERNO - “Il primo confronto con il nuovo management è stato di presentazione, ma abbiamo chiesto tempi brevi per il piano industriale della Centrale del Latte di Salerno”. Così Giuseppe Baldassarre, segretario confederale della Cisl Salerno con delega all’industria, ha commentato l’incontro aziendale di venerdì scorso tenuto alla presenza delle organizzazioni sindacali. “E’ già stato calendarizzato un nuovo confronto, che si terrà il prossimo 21 gennaio presso la sede di Confindustria. Si discuterà dell’organizzazione del lavoro e, in particolare, della turnistica degli operai. Da parte nostra c’è massima disponibilità al dialogo su queste materie, ma ai nuovi proprietari abbiamo chiesto di conoscere le scelte strategiche che condurranno al nuovo piano industriale che servirà per far comprendere alle maestranze e a tutta la comunità salernitana le decisioni che verranno prese per l’azienda della provincia”. Intanto, sul fronte sindacale, la Cisl ha riscosso un buon risultato nel rinnovo delle Rsu. Con 16 voti, infatti, è arrivata la conferma del delegato Giuseppe De Angelis. “Anche questo è per noi un segno di riconoscimento del lavoro svolto in questi anni in azienda”, ha concluso Baldassarre.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale