Prende il via ufficialmente mercoledì 13 dicembre, alle ore 19, la rassegna Luoghi Comuni – Conoscere per ritornare. Una kermesse organizzata da Federalberghi Costa del Vesuvio grazie ai fondi regionali del Piano Poc 2014-20 in collaborazione col Comune di Torre del Greco. Un calendario di appuntamenti, interamente gratuiti, che punta alla valorizzazione del territorio ed alla sua riscoperta. Inaugurazione prevista al Museo Civico della Santissima Trinità, in via Circumvallazione, dove si apriranno i battenti della mostra “Seduzione senza tempo: coralli e cammei tra memoria e modernità” a cura dell’Assocoral. Una esposizione di pannelli di grandissimo interesse culturale che sarà visitabile dal 13 al 30 dicembre. La mostra ha il compito di esportare la tradizione artigianale delle produzioni ben al di là della città che le ha generate. Il percorso che propone la nostra rassegna fotografica è quello di collegare ed esaltare la produzione torrese in relazione all’utilizzo del corallo e dei cammei nelle arti figurative e nella moda, nel passato e nei tempi più recenti così come si evince dall’allestimento curato da Cristina Del Mare. Nella serata di inaugurazione vi sarà anche un momento dedicato alla moda con la presenza di 7 modelle che sfileranno con capi di corallo realizzati dagli artigiani torresi. A seguire, intorno alle 20,30, spazio alla musica (sempre all’interno del Museo Civico) con il concerto dei “So Nice Duo”: Catello Tucci al violoncello e Gennaro Venditto alla chitarra, interpreteranno dei brani del repertorio classico rivisitati in maniera brillante e dei brani della musica classica napoletana. La serata si chiuderà con un momento degustativo di prodotti tipici, a cura di Federalberghi Costa del Vesuvio “Siamo emozionati per una rassegna che diventa il fiore all’occhiello delle iniziative culturali e natalizie non solo di Torre del Greco, ma dell’intera Costa del Vesuvio – dichiara Adelaide Palomba, Presidente di Federalberghi Costa del Vesuvio – puntiamo a momenti di aggregazione di alto valore culturale per promuovere un territorio che deve diventare destinazione turistica a tutti gli effetti”. “Una mostra affascinante sulle tradizioni produttive della nostra città come il corallo e la produzione di cammei, che si unisce ad un momento musicale di altissima qualità che richiama la grandezza dei classici italiani e napoletani rivisitati in chiave moderna è la cifra di una rassegna che vogliamo far diventare solo il punto di partenza del nostro impegno” le parole della Direttrice Artistica, Anna Lia Perna.

Giulia Ambrosio





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

234x60_promo

Film in sala