“Piccole Storie Manicomiali del Paese dei Pazzi”, libro scritto da Tina e Vittorio Savino, sarà presentato lunedì 13 maggio alle ore 18.00 presso la Pinacoteca del Seminario Vescovile di Aversa. “Questo libro propone un modo di scrivere a quattro mani, dove la storia, quella dei libri, si miscela con le piccole storie, vere pure loro, ma stavolta scritte con gli uomini e le donne che la crearono giorno dopo giorno”: le parole di Vittorio Savino che insieme a sua figlia Tina parlerà della loro opera. La città di Aversa ha una particolarità: “con i suoi due manicomi, quello psichiatrico e quello criminale, è un caso storico unico della psichiatria applicata sul territorio, nei suoi molteplici aspetti”.

Interverranno durante l’evento: l'onorevole Paolo Santulli, Presidente del Panathlon Club Caserta (candidato alle comunali di Aversa), il giornalista Ermanno Corsi e il responsabile del Centro Studi Reale casa dei matti Nicola Cunto. L’evento è promosso dal Panathlon International – Club Terra di Lavoro Caserta, presieduto da Paolo Santulli, in collaborazione con Aversa Donna, Fidapa Sezione di Aversa, Lions Club Aversa Città Normanna, Rotary Club Aversa Terra Normanna, Convegni di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia, Soroptimist Aversa, Serra International Aversa. Ai presenti verrà offerto in omaggio, dalle edizioni Collana Cinzia Santulli, una copia del libro.

Valentina Piermalese

 

 





Leggi anche:


 

234x60_promo

Film in sala