“Matricola Zero Zero Uno” è il titolo dell’ipnotico libro del Magistrato del Tribunale di Napoli Nicola Graziano che verrà presentato venerdì prossimo (15 marzo) alle ore 18:00, presso il Parco Commerciale Fabulae in via Salvatore Lanzano ad Orta di Atella. All'evento intitolato “Diritti negati e voglia di riscatto” parteciperà l’autore dell’opera, il fotoreporter Nicola Baldieri e Gianfranco Buffardi, psichiatra e Presidente dell’ISUE Istituto Scienze Umane ed Esistenziali. Presente anche il sindaco Andrea Villano che porterà i saluti delle istituzioni. Il dibattito, promosso dal centro "Fabulae", sarà moderato dal direttore di Campania Notizie Mario De Michele.

Nel libro vengono descritti i pensieri, le azioni e gli stati d’animo di una permanenza volontaria dell’autore all’interno dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario Filippo Saporito di Aversa. L’analisi lucida e realistica dei tre giorni trascorsi senza rivelare la sua identità verranno ripercorsi e saranno motivo di dibattito sulla condizione dei malati mentali reclusi in struttura. Un’esplorazione di un luogo, ma anche delle anime e delle menti di questa tipologia di pazienti troppo spesso chiamati “pazzi” e lasciati ai margini della società.

La riflessione su patologie psichiatriche e la cura del disagio esistenziale, sul funzionamento di strutture simili e sul trattamento riservato ai detenuti, sarà accompagnata dai commenti dal Magistrato Graziano, emotivamente messo alla prova da un’esperienza del genere: «adesso ho un gran freddo nell’anima e non so se la Follia ha vinto su di me perché ha strappato le funi mentre la conoscevo e la attraversavo o io ho resistito vincendo la sua tentazione». Un filo sottile, quello su cui ha mantenuto l’equilibrio l’autore, che può essere motivo di autoanalisi: scrutarsi dentro per capire che in tale abisso potremmo finire tutti.

Valentina Piermalese

 

 

 

 

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

234x60_promo

Film in sala