Rientro al lavoro con sconcerto quello dei dipendenti comunali di Scafati, che hanno trovato le porte forzate al primo piano di Palazzo Mayer, sede del Comune. L’allarme è scattato questa mattina, alla riapertura degli uffici. I dipendenti comunali avrebbero trovato quasi tutte le porte di accesso agli uffici del settore tecnico forzate. Allertati, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale tenenza, coordinati dal comandante Gennaro Vitolo, che stanno effettuando tutte le verifiche necessarie per accertare se si sia trattato solo di un atto vandalico o se sia stato rubato qualcosa e per risalire all'identità dei responsabili.

 

 





Leggi anche: