E. P., 45enne napoletano con precedenti per rapina e spaccio di stupefacenti, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dagli agenti dei Commissariati San Ferdinando e Arenella ed emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica. L’arrestato, in esito ad un'attività investigativa del Commissariato Arenella, è ritenuto responsabile della rapina di un orologio di ingente valore avvenuta lo scorso 4 settembre in via Orsi. L’uomo, inizialmente resosi irreperibile, dopo alcuni giorni di ricerche è stato rintracciato e bloccato in via vico Sant’Arpino.

 

 





Leggi anche: