Ancora guasti sulla Linea 1 della metropolitana e questi hanno causato una limitazione delle corse a Dante. La mancanza di convogli ha reso impossibile garantire il servizio per la massiccia presenza di viaggiatori alle banchine. E la circolazione sulla tratta Dante-Garibaldi è stata interrotta dalle 7,50 fino alle 9,10. Molti i disagi soprattutto per gli studenti. È la terza volta in 10 giorni. Un fenomeno che si è acuito dopo la ripresa estiva, con la riapertura di scuole, università e uffici. Per un quarto d’ora, la circolazione era stata interrotta completamente su tutta la tratta perché si era verificato anche un dell’impianto di segnalamento a Dante. Il servizio ora funziona regolarmente. Si sta viaggiando sempre con 2 treni in meno, ma con meno affluenza di pubblico. "Grazie all'esperienza dei dirigenti della centrale operativa e del personale - spiega Fabio Cuomo (Orsa) - si è riusciti a risolvere il problema con delle manovre, senza aspettare l’intervento dei tecnici che avrebbe richiesto oltre un’ora di sospensione". Come se non bastasse, nel corso della mattinata disagi si sono verificati anche sulla Linea 2 gestita da Rfi, per un guasto a un treno tra Campi Flegrei e Cavalleggeri D’Aosta. Annunciati ritardi e cancellazioni.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google