Gli agenti del commissariato di Polizia Portici-Ercolano, hanno tratto in arresto Paolo Terracciano Scognamiglio 48enne, colpito da mandato di cattura europeo emesso dalle Autorità Belghe - Tribunale di primo grado di Anversa il 29 marzo 2018, per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacente. Una nota S.I.R.E.N.E del 4 aprile, ha dato inizio ad una immediata attività info‑investigativa degli agenti del Commissariato di Portici che si è brillantemente conclusa con il rintraccio e l’arresto dell’uomo. Condotto presso gli uffici del Commissariato, il Terracciano è stato compitamente identificato ed arrestato in virtù del mandato emesso dall’Autorità Belga, con richiesta di consegna alla stessa. E stato, quindi, tradotto presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale a disposizione, ex legge, del Presidente della Corte di Appello di Napoli.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google