Giornata di Pasqua all'insegna del maltempo a Capri. In particolare il mare agitato e le forti raffiche di vento hanno provocato, in mattinata, la sospensione della maggior parte dei collegamenti marittimi tra Capri e la terraferma. Soltanto un traghetto della Caremar, il Naiade, è riuscito a sfidare le onde e a partire da Capri alla volta di Napoli.

Da Sorrento l'unica unità riuscita a salpare verso Capri è stato il Superflyte dell'Alilauro Gruson, nonostante le difficilissimi condizioni meteomarine. Ferme tutte le altre corse.

 





Leggi anche:


Cerca in google