Prima ha minacciato la madre col pretesto che non lo aveva svegliato per tempo, quindi ha impugnato un grosso martello cominciando a devastare casa e intimando alla donna di consegnargli la somma di 15 euro.

Per questo un 16enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato fermato dai carabinieri della stazione di Casavatore (Napoli). I carabinieri sono intervenuti alla richiesta di aiuto della donna al 112, portando il giovane in caserma. Dopo le formalità di rito il 16enne è stato portato nel centro di giustizia minorile di Napoli.

 





Leggi anche:


Cerca in google