Cinque moto di lusso rubate a Napoli e provincia erano nel garage di un meccanico a Licola, nel Napoletano. Le hanno trovate i carabinieri della locale stazione durante servizi di controllo per contrastare furti di motociclette. I mezzi erano nella disponibilità di un uomo del Ghana di 34 anni, residente a Qualiano.

Per sottrarsi all'arresto il 34enne ha spintonato e colpito a calci e pugni due carabinieri provocando loro contusioni guaribili in 6 giorni ma è stato comunque immobilizzato dopo una breve colluttazione. Arrestato per ricettazione e resistenza, violenza e lesioni a pubblici ufficiali, è stato condotto ai domiciliari. Lo attende il rito direttissimo.

 





Leggi anche:


Cerca in google