Arriveranno tra cinque giorni lavorativi, dunque non prima di giovedì, i dati relativi all'attività sui social di Susy Paci, la 49enne di Subbiano (Arezzo) scomparsa dal 23 gennaio scorso. La notifica con la richiesta del sostituto procuratore della Repubblica di Arezzo Elisabetta Iannelli che si occupa del caso, è stata inoltrata ai colossi facebook, instagram e twitter dalla polizia postale che attende il materiale, come scritto nella risposta che assicura massima disponibilità, non prima di cinque giorni lavorativi.

L'esame servirà per confutare dati ed elementi raccolti finora dalla polizia, impegnata con le indagini in particolar modo in Campania, tra Napoli e Salerno. Appurata la visita ad un 45enne napoletano, secondo le risultanze degli investigatori Susy Paci, sposata e madre di due figli di 19 e 17 anni, avrebbe pianificato la fuga a tavolino, portandosi probabilmente dietro risparmi raccolti in vari mesi e facendo perdere le tracce, sia fisicamente sia virtualmente, volontariamente. Le indagini proseguono senza escludere al momento alcuna ipotesi.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg