Circa quattro chilogrammi di argento, per un valore di 3000 euro, sono stati rinvenuti dagli agenti della Polizia Municipale dell'Unità Operativa Polizia Investigativa Centrale all'interno di un'autovettura con targa polacca i cui occupanti hanno fatto perdere le loro tracce dopo essere rimasti coinvolti in un incidente con un bus di linea della Anm in Corso Vittorio Emanuele a Napoli, all'altezza dell'istituto Suor Orsola Benincasa.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti dell'Unità Operativa Avvocata. Al momento sono in corso ulteriori indagini al fine di stabilire la provenienza dell'argento e non è escluso, tra le ipotesi al vaglio, che trattasi di oggetti provenienti da collezioni private asportate a seguito di furti in appartamenti.

 





Leggi anche:


Cerca in google